Universiade Torino 2007 – Aggiornamento 9

 
 
TORINO 2007
WINTER UNIVERSIADE
 25 Gennaio 2007 – AGGIORNAMENTO 9
 

SNOWBOARD

 

Snowboard-Cross Maschile
Pos.Name                                                         Nat.          
  1. Leo TRESPEUCH                                          FRA   MEDAGLIA D’ORO
  2. Andrey BOLDIKOV                                      RUS  
MEDAGLIA D’ARGENTO
  3. Lorenzo SEMINO                                      ITA   MEDAGLIA DI BRONZO

 

Snowboard-Cross Femminile

Pos.Name                                                         Nat.          
  1. Diane THERMOZ LIAUDY                               FRA   MEDAGLIA D’ORO
  2. Delphine CARPONCIN                                   FRA  
MEDAGLIA D’ARGENTO
  3. Raffaella BRUTTO                                      ITA   MEDAGLIA DI BRONZO

 
SHORT TRACK
 

1000 Mt. Femminile
Pos.Name                                                         Nat.      Time          
  1. Cunijia LIU                                                 CHN    1:36.620   MEDAGLIA D’ORO
  2. Ha-Ri CHO                                                  KOR   1:37.466  
MEDAGLIA D’ARGENTO
  3. Marta CAPURSO                                        ITA   1:38.270  MEDAGLIA DI BRONZO

 

1000 Mt. Maschile
Pos.Name                                                         Nat.      Time          
  1. Si-Bak SUNG                                              KOR     1:28.169   MEDAGLIA D’ORO
  2. Seung-Hoon LEE                                         KOR     1:28.177  
MEDAGLIA D’ARGENTO
  3. Hyeon-Sung LEE                                         LOR      1:28.181   MEDAGLIA DI BRONZO

 

HOCKEY

  
Finale 5°-6° posto
ITALY – SLOVAKIA  1-2
 
ARTICOLO

Snowboard Cross femminile: oro e argento alla Francia

Le piste di Bardonecchia consacrano la Francia regina dello Snowboardcross femminile: oro a Diane Thermos Liaudy e argento a Delphine Carponcini.
Il terzo gradino del podio appartiene invece all’azzurra Raffaella Brutto che si è imposta come medaglia di bronzo, spezzando il monologo francese.
 
 
Altro oro alla Francia nello Snowboardcross maschile
Nuovamente firmato dalla Francia l’oro maschile dello Snowboardcross maschile: Leo Trespeuch sale sul primo gradino del podio seguito dal russo Andrei Boldikov, che conquista la medaglia d’argento.
L’Italia si aggiudica il bronzo grazie alla prestazione sulla tavola del piemontese Lorenzo Semino.
(tratto da due articoli del sito ufficiale delle Universiadi di Torino 2007) 
Capurso, bronzo a tavolino
La torinese sale sul podio dei 1000 m di short track, dopo la squalifica della coreana d’oro. Terzo gradino del podio anche per Lorenzo Semino nello snowboardcross. E l’Italia guida il medagliere
 
TORINO, 25 gennaio 2007 – Marta Capurso rompe il ghiaccio. Nei mille metri di short track la torinese medagliata a Torino 2006 fa il bis e conquista il bronzo. L’azzurra ha fermato il cronometro sul tempo di 1’38"27, e si è piazzata terza alle spalle della vincitrice, la cinese Cuijia Liu, e della seconda, la coreana Ha-Ri Cho. La Capurso è stata promossa sul podio dai giudici di gara, che hanno decretato la squalifica dell’altra coreana, Hye-Kyung Kim, che in un primo momento aveva vinto l’oro. Nella terz’ultima giornata dell’Universiade fa festa anche Lorenzo Semino: il piemontese ha conquistato la medaglia di bronzo nello snowboardcross maschile; l’oro va alla Francia, rappresentata da Leo Trespeuch, mentre l’argento è andato al russo Andrei Boldikov.
Intanto, mentre nei playoff di hockey la Repubblica Ceca batte 3-0 gli Stati Uniti e si aggiudica la settima piazza, lasciando agli Usa l’ottava, si sono tirate le prime somme nel curling femminile. A giocarsi la finalissima saranno Russia e Canada, mentre l’ultimo gradino del podio sarà in palio fra Giappone e Svezia. Intanto il curling approda anche in Africa e ieri Pinerolo ha ospitato l’esibizione delle rappresentative maschile e femminile del Camerun, che erano state escluse dal torneo per la loro posizione nel ranking mondiale: un’esibizione che ha creato un clima di grande festa sugli spalti. Buon notizie in chiave azzurra dal medagliere: l’Italia guida con otto ori, due argenti e cinque bronzi. Insegue la Russia che ha conquistato 26 medaglie complessive ma "solo" sette ori.
(Tratto da un articolo de La Gazzetta dello Sport del 25/01/2007)
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...