Universiade Invernale Torino 2007

 

TORINO 2007
WINTER UNIVERSIADE
 17-27 Gennaio 2007
Domani, 17 Gennaio 2007 si terrà la Cerimonia di Apertura delle XXIII° Universiadi Invernali di Torino 2007.
 
La Cerimonia si terrà al PalaIsozaki, vicino allo Stadio Olimpico, alle ore 19:00, dopo l’arrivo della fiaccola.
 
L’ultimo tedoforo sarà Livio Berruti, trionfatore alle prime Universiadi.

 
Livio Berruti con Miss Universiade 2007, Chiara: cavolo, che gran scelta….
 
Questi gli Atleti della squadra italiana
 
BIATHLON: 7
Canavese Simone, Bellet Massimo, Mussner Claudio, Scalise Meynet Andrè, Puntel Valentina, Rosa Ombretta, Baravalle Matteo
 
 
 
PATTINAGGIO DI VELOCITA’:7
Fabris Enrico, Anesi Matteo, Battisti Giorgio, Battisti Rita, Baitella Elisa, Stefani Luca, Magnabosco Alessandro
 
 
 
SHORT TRACK: 7
Bellotti Denis, Confortola Yuri, Nover Gianluigi, Reggiani Edoardo, Rodigari Nicola, Capurso Marta, Maffei Cecilia
 
 
 
                          PATTINAGGIO DI FIGURA: 5
Cappellini Anna, Marchei Valentina, Bacchini Paolo, Mascarello Fabio, Lanotte Luca
 
PATTINAGGIO SINCRONIZZATO: 18
Alemanno Cristina, Alpini Benedetta, Arienti Chiara, Azin Clara, Bertolini Valentina, Cerri Valentina, Cortinovis Villa Emanuela, Lombardo Valentina, Lucca Marianna, Maserati Alice, Mineo Francesca, Morelli Elena, Piccininno Federica, Rancati Elisa, Rivetti Claudia, Rosa Valeria Nadia, Sala Marina, Scotece Myriam
 
COMBINATA NORDICA: 2
Michielli Giuseppe, Strobl Jochen
 
 
 
 
CURLING: 7
Zardini Alessandro, Giuliani Alberto, Margheritis Simone, Olivieri Lorenzo, Rostagnotto Alberto, De Col Elettra, Gaspari Diana, Pompanin Rosa, Pavan Deborah, Zandegiacomo Sara.
 
 
 
SCI ALPINO: 17
Mazzotti Lucia, Messner Martina, Morandini Claudia, Pittin Alessia, Sarti Roberta, Erschbaumer Andreas, Ghedina Francesco, Moretti Luca, Olivero Gianluca, Penasa Massimo, Pieruz Aronne, Pirro Sebastiano, Povinelli Christopher, Alfieri Camilla, Da Rin Ginevra, Gianesini Giulia, Hofer Larissa
 
 
SCI FONDO: 14
Baravalle Michele, Lanfranchi Mattia, Pession Jules, Rigoni Mirco, Rosa Marco, Scola Fulvio, Zendri Francesco, Boschetto Monica, Chatrian Nadine, De Martin Virginia, Genuin Magda, Jelic Daniela, Rosa Anna, Santer Stephanie
 
 
SNOWBOARD: 9
Guerini Luca, March Aronne, Perathoner Aron, Raimo Federico, Semino Lorenzo, Brutto Raffaella, Boccacini Corinna, Cusini Vanessa, Pellissier Jenissa
 
 
 
HOCKEY GHIACCIO: 22
Baur Renè, Russo Adam, Debiasio Francesco, Egger Alexander, Hofer Armin, Mair Jan, OrtnerThomas, Rainer Christian, Zandonella Luca, Adami Francesco, Alberti Francesco, Belcastro Brayan, Bustreo Paolo, Caletti Edoardo, Cardini Benno, Dorigatti Enrico, Fontanive Nicola, Lo Presti Manuel, Mantovani Davide, Oberrauch Max, Sottsas Christian, Stevanoni Massimo
 
SALTO: 1
Chiapolino Stefano
 
 
 
 
 
 
Questo il sito ufficiale della manifestazione
 
e questa la pagina del quotidiano LA STAMPA
 
Per quanto riguarda la copertura televisiva, la RAI disporrà, sul suo canale satellitare RaisportSat 50 ore di diretta,
cosi come Eurosport 2. (a breve qualche news in più)
 
Per quanto riguarda invece i biglietti, il rivenditore ufficiale è LISTICKET
 
 
La Mascotte 

Nata dalla creatività della Domy (società torinese, il cui acronimo deriva dai fondatori Davide Orsini e Mika Yamaji, cool hunters con esperienza internazionale) e dell’esperto di dahu Alessandro Vicario, si chiama Crazy.

 

Crazy è un dahu, animale fantastico che abita le cime di tutto l’arco alpino, con una singolare caratteristica: le zampe a monte più corte di quelle a valle per mantenere un costante equilibrio sui pendii più difficili. Molti ne hanno sentito parlare, tanti ne hanno discusso magari durante una cena in baita o davanti al focolare nelle serate invernali, pochi lo conoscono bene e pochissimi l’hanno effettivamente visto.

 

Il simpatico quadrupede alpino rispecchia in pieno lo spirito goliardico e quel pizzico di follia che nella vita non deve mai mancare. Il Dahu è stato così scelto come mascotte dell’Universiade Torino 2007, anche in virtù dello stretto rapporto che lo lega alla Valle Susa, alla Val Chisone ed alla Val Pellice. Crazy il dahu ha quindi lasciato il regno della fantasia e dell’immaginazione ed è precipitato nella realtà di Torino 2007.

DIREI CHE COME BRUTTEZZA, POTREBBE FARE A GARA
TRANQUILLAMENTE CON NEVE E GLIZ, LE MASCOTTE OLIMPICHE!!! SCHERZO…

 
Gare in tv, la Rai attacca l’organizzazione 
I diritti ceduti a Eurosport 2 che programma 50 ore di diretta
DANIELA COTTO
TORINO

All’Europa piace giovane. Lo sport, la manifestazione, l’entusiasmo: così la copertura delle Universiadi invernali di Torino, oltre 50 ore di programmazione di cui 30 in diretta, sarà affidata a Eurosport 2, il canale cult degli under 20 e degli appassionati di sport. Snowboard, sci alpino, short track salto e hockey ghiaccio, tutto corredato da servizi di costume, di colore e notizie sul mondo dell’università. Eurosport alle Universiadi attribuisce grande importanza «perché sono le Olimpiadi dei giovani», spiega il vicepresidente Jacques Raynaud.

«Siamo orgogliosi – aggiunge – di offrire una vetrina internazionale a un evento così importante. Ancora una volta Eurosport, official broadcaster delle Olimpiadi, si conferma piattaforma di comunicazione ideale dei grandi eventi».

E la Rai? È botta e risposta tra Manfredi Renda, vicedirettore con delega su Raisport Sat e Riccardo D’Elicio, presidente del Cus Torino e vice-vicario del comitato orginazzatore. La Rai attacca: «Copriremo l’evento esattamente come Eurosport, considerando che non ci sono grandi atleti e che noi, per motivi culturali, non puntiamo sul salto che piace soprattutto al resto d’Europa». Non nasconde una nota polemica, Renda: «Quando siamo arrivati a Torino ci hanno accolto con rigidità. Non avevamo neppure le postazioni nei palazzi del ghiaccio e in montagna. Alle Universiadi di Tarvisio, nel 2003, ci ospitarono con entusiasmo aiutandoci moltissimo. Qui invece abbiamo trovato una struttura già formata ed enormi difficoltà».

Replica D’Elicio: «La Rai sta cercando di recuperare. Ma quando si sono presentati avevamo già fatto accordi con chi ha investito sulle Universiadi in tempi non sospetti. Detto questo, mi fa piacere che la Rai ci segua e che abbiano investito per superare i problemi tecnici». Le immagini, prodotte dal comitato organizzatore, saranno diffuse grazie a Ebu ed Eurovisione su 400 canali di tutto il pianeta. I numeri della manifestazione sono imponenti: budget da 30 milioni con il record di atleti, 2670, provenienti da 52 Paesi: il 20% in più rispetto a Innsbruck 2005. Oltre a turisti e spettatori, opereranno un migliaio di addetti tra tecnici dirigenti e accompagnatori, 600 giornalisti accreditati e tremila volontari. Cifre da grande evento che fanno brillare gli occhi a D’Elicio: «Torino segnerà una svolta, come è successo per le Olimpiadi. Celebriamo non solo un evento sportivo, ma anche economico e turistico». Tradotto, le Universiadi saranno soprattutto business. Con buona pace della televisione.

 

(Tratto da un articolo de LA STAMPA, del 16/01/2007)

Non so quanto ci sia di vero in tutto questo legato all’organizzazione, ma Andrea sarà volontario
(che invidia…) anche per queste Universiadi. Mi farò raccontare, e posterò
le sue impressioni da "Addetto ai Lavori"!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Universiade Invernale Torino 2007

  1. Andrea ha detto:

    Oggi primo giorno all\’Oval: parlando di lavoro, niente da fare, calma totale, ma oggi e domani sono i giorni di prova, ma l\’ambiente è molto bello e stimolante, ti farò avere mie notizie e tanti dettagli!!!
    Copio di nuova la tua super mega dettagliata recensione.. Perdonami, ma meglio di così non può essere fatta!!!
     
    Andrea

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...