E’ morto Ferenc Puskas

Addio, Mitico Puskas

Il leggendario giocatore è scomparso a Budapest a 79 anni. Come nell’Ungheria, che dominò il calcio internazionale nei primi anni ’50, fu la figura di spicco del Real Madrid tra il 1958 e il 1966

Nasce il 2 Aprile 1927 a Budapest (HUN).
Inizia a giocare nella squadra ungherese del Kispest.
Il suo ruolo è sempre stato la mezz’ala sinistra.
In Nazionale esordisce il 20 Agosto 1945 in Ungheria-Austria 4-2.
Con il Kispest, dal 1949 Honved, Puskas vince 4 campionati (’50-’52-’54-’55).
Con la maglia della Grande Ungheria è Campione Olimpico nel 1952 e vice-campione del Mondo 1954.
In Nazionale ha segnato 83 gol in 84 partite, ma per via della rivoluzione è deciso a scappare dal suo Paese Natale.
Nel 1958 è del Real Madrid, con il quale vince 5 vole la Liga (’61-’62-’63-’64-’65), 3 Coppe dei Campioni (’59-’60-’66), una Coppa del Re (’62) e un’Intercontinentale (’60).
Si ritirerà nel 1966 a 39 anni, con all’attivo 324 gol in 372 partite con la maglia del Real Madrid e 5 titoli di cannoniere della Liga spagnola.
 
1966, anno dell’addio al Real: qui Puskas è con Herrera e Quarenghi
in occasione del ritorno della semifinale di coppa Campioni fra Inter e Real.
 
 
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...