Courmayeur, 05/08/2006

Grande spettacolo al Lancia Ice Champions Tour 2006
Lo spettacolo itinerante organizzato da Alessandro De Leonardiis (www.eventsonice.com) ha riscosso molto successo nel paesino ai piedi del Monte Bianco. Almeno 6.000 presenti nello splendido Palazzo del Ghiaccio di Courmayeur (www.sportcourmayeur.it). Le foto sono nella sezione apposita.
 
Questi gli interpreti e un breve commento ad ogni esibizione (tratto da un post di www.icewire.it )
 
Karel Zelenka: molto bravo, preciso, sciolto nel primo tempo ha rifatto in pratica l’esibizione del Galà di Torino sulla musica di Safri Duo, nel secondo peccato per quella piccola scivolata.

Roxana Luca: A quanto ho sentito in giro, questa giovane campionessa di Romania è piaciuta solo a me, però sinceramente mi è sembrata sì rivedibile in alcuni punti, ma complessivamente molto sciolta e pulita.

Valeria e Viktor Mitnick: se non sapeste che questi due arrivano dalla ginnastica acrobatica, li scambiereste tranquillamente per una coppia di artistico senza problemi:spettacolari!

Dimitri Dimitrenko: da grandissimo campione a grandissimo show-man: avrà fatto almeno 6 salti mortali, grandissimo.

Kevin Van der Perren: un vero talento naturale, nel secondo tempo ha fatto un programma splendido con ben tre tripli ripetuti per due volte. Davvero un grande campione. Curiosità: nel secondo tempo ha indossato un costume che ricordava moltissimo quello di Plushenko a Torino nel libero.

Silvia Fontana: che dire, semplicemente splendida e brava come sempre.

Radka Kovarikova e Renè Novotny: hanno pattinato con li Praga Ice Ballet con coreografie davvero splendide;

Alina Savchenko e Robin Szolkowy: vi dico solo che non sono vicecampioni europei per caso… 

Barbara Fusar-Poli e Maurizio Margaglio: che dire, appena sono entrati, avevano il vestito delle Olimpiadi, nel secondo tempo hanno fatto un pezzo su Cotton Eyed Joe che rimandava alla Slutskaya di SLC: che grandi che sono…

E poi come far mancare un applauso a due bravissime bimbe di 7-8 anni (mi ricordo solo il nome della prima, Guia), si spera il futuro del nostro pattinaggio: bravissime! 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Courmayeur, 05/08/2006

  1. °.•.★●gσтнιкα●★ .•.° ha detto:

    Era una piccola donnache costudiva gelosamente sogni e paure nel cuore,come perle preziose li proteggeva,perchè erano tutto quelloche le rimaneva di lei.
     
    passo x un saluto…vieni anke tu e lascia la tua traccia…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...